Privacy Policy

Certificato N. IT19-10102

“ Il Consorzio San Lab ha nominato un Responsabile per la Protezione dei Dati che potete trovare al seguente indirizzo”:

dpoprivacy@consorziosanlab.it

INFORMATIVA ALL’INTERESSATO SUL TRATTAMENTO DEI SUOI DATI PERSONALI

RESA AI SENSI DEGLI ART. 13-14 DEL Reg.UE 2016/679

TRATTAMENTO DATI DEGLI OSPITI

Con la presente intendiamo fornirLe le dovute informazioni in ordine alle finalità e modalità del trattamento che effettueremo dei Suoi dati personali, comuni e sensibili, nonché agli ambiti di comunicazione e diffusione dei dati stessi, alla natura dei dati in nostro possesso e del loro conferimento.

Il trattamento dei Suoi dati sarà improntato ai principi di minimizzazione, correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. oltre che nel più rigoroso rispetto del segreto professionale che vincola il personale sanitario e del segreto d’ufficio che vincola il personale tecnico e amministrativo.

Riteniamo doveroso precisarLe che, ai sensi dell’art. 82 del Codice Privacy come aggiornato dal D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101, la presente informativa Le potrebbe essere resa successivamente alla prestazione, nel caso di emergenza sanitaria o di igiene pubblica ovvero in caso di

a) Sua impossibilità fisica, incapacità di agire o incapacità di intendere o di volere, quando non è possibile rendere le informazioni, nei casi previsti, a chi esercita legalmente la rappresentanza, ovvero a un prossimo congiunto, a un familiare, a un convivente o unito civilmente ovvero a un fiduciario ai sensi dell’articolo 4 della legge 22 dicembre 2017, n. 219 o, in loro assenza, al responsabile della struttura presso cui dimora l’interessato;

b) rischio grave, imminente ed irreparabile per la Sua salute o la Sua incolumità fisica;

c) prestazione medica che può essere pregiudicata dal loro preventivo rilascio, in termini di tempestività o efficacia.

Finalità del trattamento

I dati da Lei forniti verranno trattati dal Consorzio per le finalità istituzionali, sia amministrative sia socio-sanitarie, correlate all’erogazione in Suo favore delle prestazioni sanitarie e socio-assistenziali e riabilitative e, quanto ai dati particolari di cui all’art. 9 GDPR, nei limiti dell’Autorizzazione generale del Garante n. 2/2014 (Autorizzazione al trattamento dei dati idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale - 11 dicembre 2014 Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 301 del 30 dicembre 2014) sulla base del Suo consenso liberamente espresso e/o ai sensi dell’art. 9 GDPR, nei seguenti casi:

-       Qualora il trattamento si riveli necessario per assolvere gli obblighi ed esercitare i diritti specifici del titolare del trattamento o dell'interessato in materia di diritto del lavoro e della sicurezza sociale e protezione sociale, nella misura in cui sia autorizzato dal diritto dell'Unione o degli Stati membri o da un contratto collettivo ai sensi del diritto degli Stati membri, in presenza di garanzie appropriate per i diritti fondamentali e gli interessi dell'interessato;

-       Qualora il trattamento sia necessario per tutelare un interesse vitale Suo, in qualità di interessato, o di un'altra persona fisica qualora Lei si trovi nell'incapacità fisica o giuridica di prestare il Suo consenso;

-       Quando il trattamento riguardi Suoi dati personali da Lei resi manifestamente pubblici;

-       Quando il trattamento è necessario per accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria o ogniqualvolta le autorità giurisdizionali esercitino le loro funzioni giurisdizionali;

-       Qualora il trattamento si renda necessario per motivi di interesse pubblico rilevante sulla base del diritto dell'Unione o degli Stati membri, a condizione che tale interesse pubblico sia essere proporzionato alla finalità perseguita, rispetti l'essenza del diritto alla protezione dei Suoi dati e prevedendo in ogni caso misure appropriate e specifiche per tutelare i Suoi diritti fondamentali e i Suoi interessi dell'interessato;

-       Quando il trattamento è necessario per finalità di medicina preventiva o di medicina del lavoro, valutazione della capacità lavorativa del dipendente, diagnosi, assistenza o terapia sanitaria o sociale ovvero gestione dei sistemi e servizi sanitari o sociali sulla base del diritto dell'Unione o degli Stati membri o conformemente al contratto con un professionista della sanità, fatte salve le condizioni e le garanzie di segretezza correlate all’esercizio della professione sanitaria;

-       Quando il trattamento è necessario per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica, quali la protezione da gravi minacce per la salute a carattere transfrontaliero o la garanzia di parametri elevati di qualità e sicurezza dell'assistenza sanitaria e dei medicinali e dei dispositivi medici, sulla base del diritto dell'Unione o degli Stati membri che prevede misure appropriate e specifiche per tutelare i Suoi diritti e le Sue libertà dell'interessato, in particolare il segreto professionale;

-       Quando, infine, il trattamento è necessario a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, sulla base del diritto dell'Unione o nazionale, che è proporzionato alla finalità perseguita, rispettando l'essenza del diritto alla protezione dei dati e prevedendo misure appropriate e specifiche per tutelare i Suoi diritti fondamentali e i Suoi interessi.

I Suoi dati verranno trattati per le seguenti finalità:

 

  • esecuzione delle prestazioni sanitarie e di ospitalità nei Suoi confronti, secondo il nostro oggetto sociale;
  • corretta identificazione della classificazione dell’Ospite in base ai criteri stabiliti dalla Regione Lombardia;
  • corretta quantificazione della retta di ospitalità;
  • assolvimento degli obblighi di legge nei confronti dell’Amministrazione pubblica e finanziaria;
  • analisi dei dati ed elaborazioni statistiche;
  • integrazione dei dati trattati in struttura con le informazioni del Fascicolo Sanitario Elettronico.

Ai fini dell’indicato trattamento, il Titolare – per la natura stessa dell’attività svolta in Suo favore - verrà necessariamente a conoscenza e dovrà trattare dati particolari, avuto riguardo in particolari ai dati riferiti al Suo stato di salute.

Si informa che, tenuto conto delle finalità del trattamento come sopra illustrate, il conferimento dei dati è obbligatorio ed il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrà avere, come conseguenza, l'impossibilità di svolgere le prestazioni contrattuali.

Ove l’interessato abbia un'età inferiore ai 16 anni, il trattamento dovrà essere autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, per il quale saranno acquisiti i dati identificativi e copia dei documenti di riconoscimento.

Ai sensi degli artt. 78 e 79 del Codice Privacy come aggiornato dal D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101, si precisa che i dati verranno raccolti, trattati e conservati:

a) per fini di ricerca scientifica anche nell’ambito di sperimentazioni cliniche, in conformità̀ alle leggi e ai regolamenti, ponendo in particolare evidenza che il consenso, ove richiesto, è manifestato liberamente;

b) nell'ambito della teleassistenza o telemedicina;

c) per fornire altri beni o servizi all'interessato attraverso una rete di comunicazione elettronica;

c-bis) ai fini dell’implementazione del fascicolo sanitario elettronico di cui all’articolo 12 del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221;

c-ter) ai fini dei sistemi di sorveglianza e dei registri di cui all’articolo 12 del decreto- legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221.

La informiamo inoltre che il Suo dossier sanitario verrà trattato nel rispetto delle indicazioni di legge che trova riassunte dal Garante Privacy al seguente link: https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/5806006.

I Suoi dati sanitari potranno essere raccolti e inseriti nel Suo fascicolo sanitario elettronico con il Suo consenso ai sensi dell’a rt. 12, del  d.l. n. 179/2012.

Modalità e durata del trattamento

I dati verranno raccolti e trattati sia in forma informatica e telematica sia in forma cartacea, con l’osservanza di misure di sicurezza in grado di garantire che solo il personale autorizzato possa conoscere le informazioni che La riguardano e di ridurre al minimo i rischi di perdita, distruzione o accesso non autorizzato ai Suoi dati.

Tutti i dati personali saranno conservati per i dieci anni dopo il termine del contratto, salvo diverso obbligo di legge. Le segnaliamo in particolare che, ai sensi della normativa oggi in vigore così come interpretata dalla circolare del Ministero della Sanità n.900 2/AG454/260, emanata il 19 dicembre 1986:

- “le cartelle cliniche, unitamente ai relativi referti, vanno conservate illimitatamente, poiché́ rappresentano un atto ufficiale indispensabile a garantire la certezza del diritto, oltre a costituire preziosa fonte documentaria per le ricerche di carattere storico-sanitario”;

- le radiografie e la documentazione diagnostica andranno invece conservate per il periodo minimo di venti anni. Tale indicazione si riferisce al periodo minimo di conservazione più lungo”.

Nell’ambito dei trattamenti descritti è necessaria la conoscenza e memorizzazione di dati anagrafici dell’interessato e dei suoi familiari o componenti del nucleo familiare, di dati fiscali, di dati della Sua salute, nonché l’acquisizione delle variazioni di tali dati che Vorrà premurarsi di comunicarci non appena verificatisi, al fine della corretta gestione del rapporto.

Il trattamento dei dati è effettuato sia direttamente dal Consorzio nella sede della RSA ovvero presso la propria sede legale ovvero presso la sede amministrativa, tramite il personale sanitario, infermieristico e socio-assistenziale, tecnico e amministrativo dipendente, formalmente incaricato, sia tramite personale consulente, sia attraverso altri soggetti, pubblici o privati, contrattualmente vincolati con il Consorzio stesso, anch’essi debitamente incaricati.

I dati saranno conservati presso gli uffici e presso gli studi medici della RSA, nelle sedi sopraindicate e saranno comunicati esclusivamente ai soggetti competenti per l’espletamento di servizi necessari ad una corretta gestione del rapporto, con garanzia di tutela dei diritti dell’interessato.

I dati informatici verranno archiviati su server posizionati nel territorio dell’Unione Europea.

Le rammentiamo che talune aree della nostra struttura sono sottoposte a videosorveglianza per motivi di sicurezza: La invitiamo a prestare attenzione ai relativi cartelli.

Ambito di comunicazione e diffusione

I Suoi dati, oggetto del trattamento, potranno altresì essere comunicati a determinati soggetti terzi, secondo quanto dispongono le norme di legge vigenti, al fine di consentire l'adempimento di obblighi di legge e la più efficiente erogazione delle prestazioni socio-sanitarie da Lei richieste. Essi potranno essere comunicati, solo se necessario ad effettuare gli adempimenti di competenza e nel rispetto dei principi di necessità ed indispensabilità, ai seguenti soggetti:

  • Soggetti pubblici: ospedali, ASL, Comuni, strutture di ricovero, Regione Lombardia e centri elaborazione dati e/o all’Autorità Giudiziaria e/o di Pubblica Sicurezza, per adempiere ad obblighi di legge e di contratto, nei casi espressamente previsti dalla normativa vigente;
  • Medico di base; eventuale medico specialista e/o laboratorio diagnostico;
  • Amministrazione finanziaria.

Inoltre, nella gestione dei suoi dati possono venire a conoscenza degli stessi le seguenti categorie di incaricati e/o responsabili interni ed esterni individuati per iscritto ed ai quali sono state date specifiche istruzioni scritte:

  • Al personale medico e paramedico;
  • Ai dipendenti dell’ufficio amministrazione e di segreteria;
  • Ai titolari e dipendenti di società esterne il cui conferimento dei dati è strettamente funzionale all’esecuzione del rapporto contrattuale quali ad esempio società alla quale vengano eventualmente esternalizzati i seguenti servizi: infermieristico, socio-assistenziale, di centralino/reception e ai dipendenti e collaboratori delle stesse;
  • Allo studio professionale di consulenza fiscale e tributaria e all’organo di controllo contabile;
  • In generale a studi legali, a studi di commercialisti, a consulenti, fornitori e incaricati aziendali per la sicurezza sul lavoro, a compagnie assicurative, a istituti di credito, ad organi di giustizia, a incaricati della gestione dei sistemi informatici aziendali, ad altre società del gruppo di cui il datore di lavoro fa parte per la prestazione di servizi reciproci;

I dati suddetti non saranno diffusi in alcun modo.

Le precisiamo che il Fascicolo Sanitario Elettronico per finalità di cura è accessibile solo da parte del personale sanitario che interviene nel Suo processo di cura. Il Fascicolo Sanitario Elettronico per finalità di governo e di ricerca è invece accessibile da parte delle Regioni, del Ministero della salute e, limitatamente alle finalità di governo, da parte del Ministero del lavoro e delle politiche sociali. A Sua tutela e per Sua conoscenza, La informiamo che in ogni caso i trattamenti da parte dei soggetti da ultimo indicati devono essere effettuati senza dati identificativi diretti dell´assistito e nel rispetto dei principi di indispensabilità, necessità, pertinenza e non eccedenza in relazione alle suddette finalità.

Inoltre, La informiamo che, se si rendesse necessario l'invio di campioni biologici o di referti presso servizi di laboratorio o di radiodiagnostica o centri trasfusionali esterni (aziende o enti sanitari pubblici o privati), il Consorzio comunicherà a tali servizi i dati strettamente necessari all'esecuzione della prestazione richiesta ed utilizzerà i referti relativi.

Ogni ulteriore comunicazione o diffusione avverrà solo previo Suo esplicito consenso.

Natura del conferimento

Il conferimento dei dati è obbligatorio e necessario per l’assolvimento degli obblighi contrattuali in essere.

Il Titolare rende noto inoltre che l’eventuale mancata comunicazione o comunicazione errata di una delle informazioni necessarie ha come conseguenze immediate:

-       l’impossibilità per il titolare stesso di garantire la congruità del trattamento stesso ai patti contrattuali per cui esso è conseguito;

-       l’impossibilità di fornire le prestazioni sanitarie necessarie;

-       la possibile mancata corrispondenza dei risultati del trattamento stesso agli obblighi imposti dalla normativa fiscale e amministrativa o del lavoro cui lo stesso è indirizzato.

 

Diritti dell’interessato

Lei potrà in qualsiasi momento scrivere al titolare ed al responsabile del trattamento per esercitare i diritti:

-       di accesso ai Suoi dati personali;

-       di ottenere la rettifica dei Suoi dati personali se erronei;

-       di ottenere la cancellazione dei Suoi dati personali nei casi di cui all’art. 17 GDPR;

-       di ottenere la limitazione del trattamento nei limiti di cui all’art. 18 GDPR;

-       di valersi della portabilità dei dati ai sensi dell’art. 20 GDPR;

-       di opporsi al trattamento nei casi previsti dall’art. 21 GDPR;

-       di non essere sottoposto a trattamento automatizzato come previsto dall’art. 22 GDPR;

-       di revocare il consenso, ove previsto: la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso conferito prima della revoca;

-       di proporre reclamo all'autorità di controllo (Garante Privacy).

Le rammentiamo inoltre che ai sensi della legge 8 marzo 2017 n 24, art. 4 è Suo diritto in conformità alla disciplina sull’accesso ai documenti amministrativi richiedere la documentazione sanitaria disponibile che La riguarda.

La informiamo inoltre che ai sensi dell’art. 92 del Codice Privacy come modificato dal D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 101, eventuali richieste di presa visione o di rilascio di copia della cartella e dell'acclusa scheda di dimissione ospedaliera da parte di soggetti diversi dall'interessato possono essere accolte, in tutto o in parte, solo se la richiesta è giustificata dalla documentata necessità:

a) di esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria ai sensi dell’articolo 9, paragrafo 2, lettera f), del Regolamento, di rango pari a quello dell'interessato, ovvero consistente in un diritto della personalità o in un altro diritto o libertà fondamentale

b) di tutelare, in conformità alla disciplina sull'accesso ai documenti amministrativi, una situazione giuridicamente rilevante di rango pari a quella dell'interessato, ovvero consistente in un diritto della personalità o in un altro diritto o libertà fondamentale

Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento dei dati personali è

Titolare del trattamento dati - CONSORZIO SAN LAB s.c.a.r.l.
Partita IVA / C.F. Indirizzo Città Tel./Fax/e-mail Categoria

03083950133

VIA SAN MICHELE DEL CARSO, 37

Lissone-

20851-MB

039/597.00.27

info@consorziosanlab.it

Categorie di soggetti privati

Persona giuridica privata

Sito Web Rappresentante legale Note
www.consorziosanlab.it BONACINA MARCO PIERO C.F. BNCMCP64D03D416H  
 
DPO
Nome e Cognome Indirizzo Città Profilo

FEDERICA ZAPPA

VIA SAN MICHELE DEL CARSO,37 Lissone -20851- (MB)  

Addetti al trattamento

Sono addetti al trattamento dei Suoi dati il personale del Consorzio SanLab, sia amministrativo, sia medico, infermieristico, socio-sanitario, tecnico, limitatamente ai dati attinenti allo svolgimento delle attività loro assegnate; i consulenti esterni e il personale delle società terze ai quali sono affidati servizi funzionali alle attività del Consorzio.

Documenti scaricabili

Informativa SAN LAB.pdf
Popular 252.31 KB
07/11/2019 13:55:23

13 Esercizio diritti - modello richiesta.pdf
Popular 95.57 KB
07/11/2019 13:55:22